Data: 11 gennaio 2018

Orario: dalle 10.00 alle 18.00

Sede del corso:

CNR 

Via dei Taurini, 19 - Roma

Docente: Andrea Corleto (GARR)

Laureato in Lettere, ha lavorato dal 2006 in ambito ICT presso l'ISPRA e, dal 2010, presso l'ENEA con un assegno di ricerca sulle nuove tecnologie per la formazione online. Da aprile 2017 è entrato a far parte dell’Area Formazione GARR in qualità di Sviluppatore multimediale.

Programma didattico:

Il corso tratta gli aspetti di personalizzazione e amministrazione di un corso sulla piattaforma Moodle. Esso ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti le conoscenze e le competenze necessarie a svolgere il ruolo di amministratore di un corso, sviluppando le capacità di gestione autonoma di un corso Moodle.

Argomenti trattati:

  • Cos’è Moodle
  • Ruolo di amministratore del corso: competenze e attività
  • Creare un corso e sperimentare le diverse possibilità di configurazione iniziale offerte dalle impostazioni;
  • Attivare e gestire i blocchi laterali in un corso;
  • Iscrivere utenti e assegnare ruoli;
  • Creare e gestire gruppi e raggruppamenti;
  • Inserire materiali in un corso: file, cartella, etichetta, pagina web, url, libro;
  • Inserire ed impostare attività in un corso: forum, chat, glossario, scelta, database, compito, scorm, feedback, quiz, lezione, wiki;
  • Impostare ed usare in un corso le funzioni di completamento e le attività condizionate;
  • Creare un badge;
  • Fare un backup di un corso e ripristinarlo o farne una nuova copia

 N.B. = Per partecipare al corso in presenza è necessario venire muniti del proprio pc portatile.

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Il corso è gratuito. Pranzo libero a cura dei partecipanti.

Descrizione breve:

Con il tono giusto si può dire tutto, con quello sbagliato non si può dire nulla – G. B. Shaw

Il Public Speaking ovvero l’Arte di parlare in pubblico non può essere considerate come un’innata capacità perché essa è una competenza professionale e, pertanto, può e deve essere appresa e sviluppata.

Possedere una buona competenza comunicativa significa saper gestire in modo efficace non solo l’eloquio ma anche la tensione emotiva, il contatto visivo, la gestualità e il linguaggio del corpo.

Il corso di formazione esperienziale qui proposto, alternando momenti di teoria a momenti di pratica, si concentrerà su:

    • Principi base della comunicazione
    • Tecniche di comunicazione verbale, non verbale e paraverbale
    • Struttura comunicativa
    • Gestione delle dinamiche della platea
    • Casi pratici

Data: 6 febbraio 2018

Orario: dalle 10.00 alle 18.00

Sede del corso:
Via dei Taurini, 19- Roma

Docente: Eleonora Napolitano (GARR)

Laureata in Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane e specializzata in Educazione degli Adulti, è formatrice, educatrice professionale e consulente. Dal 2009 rivolge il suo interesse verso la formazione esperienziale applicata in diversi contesti educativi. Da marzo 2017 lavora nell’Area Formazione GARR in qualità di Instructional Designer.

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Il corso è gratuito.

Data: 20 febbraio 2018

Orario: dalle 10.00 alle 18.00

Sede del corso:

CNR

Via dei Taurini 19 - Roma

Docente: Giuliano Latini 

Dal 1991 al 2017 lavora presso l'Università Politecnica delle Marche.
Durante gli anni '90 si concentra sull'elaborazione di segnali digitali e software per la gestione automatica di banchi per misure elettriche, coadiuva l'attività di gruppi di ricerca e diffonde le conoscenze acquisite con seminari ed esercitazioni pratiche svolte all'interno dei corsi universitari.
All'inizio del nuovo millennio focalizza la propria attività sull'allestimento e la gestione di servizi ITC dipartimentali e per l'Ateneo, concentrandosi sull'integrazione dei servizi di autenticazione Microsoft con soluzioni Open Source.
Dal 2008 organizza e partecipa a eventi per la diffusione dell'Information Technology.
Dal 2012 partecipa attivamente nelle community: IDEM-GARR, WindowServer.it, DevMarche.
Dal 2014 è un appassionato sostenitore e speaker su Docker e il linguaggio Go.
Tra il 2016 e il 2017 si pone in aspettativa e acquisisce competenze avanzate su Docker, DevOps e Cloud lavorando presso l'azienda InnoTeam di Pesaro.
Da Giugno 2017 si sposta nel comparto degli enti locali ed ora lavora presso il Comune di Chiaravalle (AN).

Programma didattico:

Nell'ultimo quinquennio un nuovo attore si è affacciato sulla scena dell'Information Technology, il suo nome è Docker. Con una crescita esponenziale ed una diffusione ancor più rapida, Docker ha trasformato il modo di percepire e utilizzare l'ICT. Una trasformazione così radicale ed estesa da non poter ignorare la domanda: Cos'è Docker?
Lo scopo di questa giornata è di fornire una risposta a questo interrogativo, mostrando ai partecipanti nuovi scenari, per le realtà dell'Università e della Ricerca, grazie alle possibilità che Docker offre.
Latini Giuliano li guiderà lungo un percorso articolato secondo questi temi:
- Infrastruttura, Isolamento, Idempotenza e DevOps ovvero i vantaggi e i vincoli della definizione formale di un'infrastruttura, concetti teorici e glossario;
- Docker, un facilitatore per utilizzare i Container e le tecnologie ad essi collegate;
- Container vs Hypervisor, le due facce della stessa medaglia: pro, contro ed esempi d'uso;
- Dalla Vm alla Infrastruttura di Servizi, un modo per rimescolare le carte a nostro vantaggio;
- Sviluppo software: esempio d'uso di Docker nello sviluppo di una procedura PHP;
- Gestione di Sistemi: esempio di un'infrastruttura Wordpress organizzata a servizi, definizione formale implementata con Docker;
- Docker Swarm la clusterizzazione ed alta affidabilità, come il sistema risponde e si adatta alle sollecitazioni esterne in un sistema di calcolo;
L'obiettivo finale è fornire ai partecipanti un gruppo di concetti ed esempi grazie ai quali poter approfondire autonomamente Docker, personalizzandone l'uso per le proprie necessità; in alternativa ad una trattazione dettagliata ed esaustiva di tutti i temi illustrati, impossibile nel tempo a disposizione.
A conclusione del corso verrano messi a disposizione, come materiale didattico da approfondire: slide, esempi e bibliografia di riferimento.

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Il corso è gratuito. Pranzo libero a cura dei partecipanti

 

Data: 20 marzo 2018

Orario: dalle 10.00 alle 18.00

Sede del corso:

CNR

Via dei Taurini 19

Docenti: Simona Venuti e Leonardo Lanzi

Requisiti: Conoscenza avanzata: sistemi Linux, rete e protocolli, tecniche di hacking

Descrizione breve:

Il corso, di livello avanzato, prevede esercitazioni con strumenti di penetration testing con il fine di guadagnare un accesso privilegiato su macchine appositamente predisposte. Verranno poi illustrate le possibili contromisure.

 

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Il corso è gratuito. Pranzo libero a cura dei partecipanti

 

Data: 6 marzo 2018

Orario: dalle 10.00 alle 18.00

Sede del corso:

CNR

Via dei Taurini 19 - Roma

Docente: Gabriella Paolini (GARR)

Coordina le attività di Training e E-Learning del GARR e la partecipazione di GARR nel progetto europeo "UP2University". Ha coordinato le attività del progetto di formazione "Progress in training" e si occupa dei rapporti con la comunità di scuole collegate alla rete GARR. Si occupa inoltre di alfabetizzazione digitale sia in ambito lavorativo che in azioni di volontariato.

Programma didattico:

Il corso vuole fornire ai partecipanti le conoscenze e le competenze necessarie a svolgere il ruolo di amministratore del sito, sviluppando e migliorando le capacità di utilizzo, configurazione e gestione di Moodle.

Argomento trattati:

  • Cos’è Moodle
  • Ruolo di amministratore del sito: competenze e attività
  • Configurare le impostazioni di amministrazione di moodle:
  • Creare categorie e singoli corsi all'interno della piattaforma;
  • Gestire autorizzazioni, ruoli e contesti;
  • Creare un corso e sperimentare le diverse possibilità di configurazione iniziale offerte dalle impostazioni;
  • Attivare e gestire i blocchi laterali;
  • Iscrivere utenti e assegnare ruoli;
  • Inserire materiali in un corso: files, cartelle, pagine web, url;
  • Inserire ed impostare i plugin.

 N.B. = Per partecipare al corso in presenza è necessario venire muniti del proprio pc portatile.

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Il corso è gratuito. Pranzo libero a cura dei partecipanti