Data: 24 e 25 settembre 2019

Orario:

24 settembre 2019 dalle 15.00 alle 18.00

25 settembre 2019 dalle 15.00 alle 18.00

Sede del corso:

Galilei Future - Lab

Via Goffredo Mameli, 4 - Trieste

Docente:

Andrea Corleto: Laureato in Lettere, ha lavorato dal 2006 in ambito ICT presso l'ISPRA e, dal 2010, presso l'ENEA con un assegno di ricerca sulle nuove tecnologie per la formazione online. Da aprile 2017 è entrato a far parte dell’Area Formazione GARR in qualità di Sviluppatore multimediale

Programma didattico:

H5P è un tool open source per la creazione di contenuti interattivi multimediali, che permette di interagire didatticamente con immagini, video e clip musicali. Attraverso un semplice editor web, con H5P è possibile realizzare oltre 40 tipologie di contenuto come presentazioni, video interattivi, giochi di memoria, quiz, timeline, collage, hotspot, registrazioni audio. Il tool consente anche la creazione delle risorse multimediali direttamente su CMS (Drupal e Wordpress) e LMS (Moodle), tramite installazione di plug-in.
Il corso, di livello base, esplora con attività pratiche le principali risorse e funzionalità messe a disposizione dal tool, l’installazione del plug-in su Moodle e le modalità per condividere e riutilizzare i contenuti interattivi.
Particolarmente consigliato a insegnanti, docenti e quanti svolgano attività educative/formative a vario titolo.

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Il corso è gratuito.

 

Data: 25 settembre 2019

Orario: dalle 09.00 alle 18.00

Sede del corso:

INAF - Osservatorio Astronomico di Trieste - p.sso Villa Bazzoni, Via R. Bazzoni, Data

Docente:

Eleonora Napolitano: Laureata in Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane e specializzata in Educazione degli Adulti, è formatrice, educatrice professionale e consulente. Dal 2009 rivolge il suo interesse verso la formazione esperienziale applicata in diversi contesti educativi. Da marzo 2017 lavora nell’Area Formazione GARR in qualità di Instructional Designer.

Programma didattico:

Il Public Speaking ovvero l’Arte di parlare in pubblico non può essere considerate come un’innata capacità perché essa è una competenza professionale e, pertanto, può e deve essere appresa e sviluppata.
Possedere una buona competenza comunicativa significa saper gestire in modo efficace non solo l’eloquio ma anche la tensione emotiva, il contatto visivo, la gestualità e il linguaggio del corpo.
Il corso di formazione esperienziale qui proposto, alternando momenti di teoria a momenti di pratica, si concentrerà su:

  • Principi base della comunicazione
  • Tecniche di comunicazione verbale, non verbale e paraverbale
  • Struttura comunicativa
  • Gestione delle dinamiche della platea

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Il corso è gratuito.